Viaggiando tra alti e bassi, su fili sottili come il suo diablo,
Andrea Zerbini spesso perde la rotta ma non la fiducia incondizionata dei suoi compagni.
Maneggiando palline e altri attrezzi si avvicina al mondo dell'insegnamento e della pedagogia circense, inserendo anche progetti di circo sociale per l'integrazione presso il comune di Ferrara e in Romania, attraverso il servizio civile internazionale.
Esploratore che sa ascoltare, anche se a volte gli fischiano le orecchie, quando ascolta prende con sť persone e situazioni, portandoli in nidi, case e tane.